La pratica dello YOGA DINAMICO consiste nell’esecuzione di una serie definita e ordinata di posture (asanas) collegate fra loro da un movimento coordinato al respiro (vinyasa) caratterizzato dal mantenimento costante della contrazione di alcuni muscoli (bandhas) e dalla focalizzazione dello sguardo verso punti predeterminati (dristi).La sequenza delle posizioni cosi effettuata produce come prime conseguenze fisiche un’attivazione della circolazione, percepita come calore intenso e diffuso, e un’abbondante sudorazione, che consente di eliminare le tossine. Ben presto, con una pratica regolare, si nota un aumento della flessibilità corporea, cosi come della forza, resistenza e leggerezza. I benefici fisici si estendono, ovviamente, al sistema nervoso, dando un senso di benessere globale.

Yoga