E’ lo studio del combattimento con la spada tramandato da antiche scuole giapponesi.Si pratica nel tradizionale costume da Samurai (vedi lo IAI-DO) con la sola differenza che lo iai-to (spada) è sostituito per ovvi motivi con il BO-KEN, una sua riproduzione in legno.Si pratica a coppie e all’interno del Centro Zorzi viene considerata una pratica Ken Jutsu a Operacomplementare a quella del karatè in quanto sviluppa la capacità dell’anticipo e il senso del centro del corpo dell’avversario, doti indubbiamente necessaire per un buon praticante di arti marziali